Castello di Bled

CASTELLO DI BLED (BLEJSKI GRAD) – a giudicare dai documenti scritti è il più antico castello della Slovenia, essendo stato nominato per la prima volta nell'atto di donazione come Castellum Veldes (1011).

Su una ripidissima e imponente rupe che si eleva a 130 m sopra lo specchio del lago (di origine glaciale), si erge il simbolo di Bled e della Slovenia – il Castello di Bled  L'immagine del castello sopra il lago, con il romantico isolotto e la chiesetta, è proprio quella caratteristica di Bled che attraverso i secoli è diventata riconoscibile in Slovenia e nel mondo. Dalle terrazze panoramiche del castello si ha un'eccezionale vista del lago con l'isolotto, la piccola regione Dežela con e le cittadine di Lesce e Radovljica nonché dei monti delle Caravanche e delle Alpi Giulie.

Sono passati più di mille anni dal 10 aprile 1004, quando a Trento l'imperatore germanico Enrico II donò al vescovo di Bressanone Albuino il feudo carniolano di Bled. Nel 1011 Enrico II, con il nuovo atto di donazione al successore di Albuino,  Adalberone, donò anche il castello sulla rupe (castellum Veldes). In questo secondo atto di donazione il castello viene per la prima volta menzionato in un documento conservato. Il Castello di Bled era il centro amministrativo della proprietà fondiaria dei bressanonesi nell'Alta Carniola (Gorenjska). Nei documenti medievali il nome di Bled appare nella forma tedesca di Veldes. Il Castello di Bled, per la sua prima menzione documentata, è il più antico castello nel territorio sloveno.  Gli edifici del castello sono disposti attorno ai due cortili, quello inferiore e quello superiore.

Numerosi eminenti viaggiatori diffusero la fama delle bellezze di Bled e del suo castello; tra essi anche Johann Weichard Valvasor nella sua Gloria del ducato Carniolano del 1689.

Bled, per la sua favorevole posizione nodale, in tutti i periodi storici ha rappresentato un importante teatro di incontri diplomatici e protocollari ai massimi livelli. Numerosi statisti importanti hanno visitato il Castello di Bled, godendo il panorama unico delle bellezze circostanti.

Ulteriori informazioni su Bled si trovano nel sito www.bled.si.
Castello di Bled Castello di Bled Castello di Bled Castello di Bled Castello di Bled
 
   
www.slovenia.info www.bled.si www.facebook.si www.twitter.com www.youtube.com www.forsquare.com www.wikipedia.org www.tripadvisor.co.uk